COSA SONO I FONDI INTERPROFESSIONALI

I Fondi Paritetici Interprofessionali, introdotti dalla Legge 388 del 2000, sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni sindacali e finalizzati alla promozione di attività di formazione rivolte ai lavoratori occupati. Ve ne sono disponibili per ciascuno dei settori economici dell'industria, dell'agricoltura, del terziario e dell'artigianato. Sono autorizzati a raccogliere lo 0,30% versato all'INPS e a ridistribuirlo tra i loro iscritti.